Vuoi acquistare una bicicletta per bambini e non sai come sceglierla, vero? È piuttosto comune, perché ci sono tante cose da sapere prima di poterne acquistare una. Di sicuro ti ricorderai la tua prima bici. Tanti anni fa non tutti i genitori potevano permettersi un regalo così costoso. E allo sport non veniva data così tanta importanza.

I tempi sono cambiati e oggi “bici” è sinonimo di salute. Il benessere fisico ed emotivo sono due caratteristiche fondamentali dell’attività fisica. Tutti noi vogliamo che i nostri figli ne comprendano l’importanza fin dalla prima infanzia. La bicicletta è perfetta per insegnargli questo, ma bisogna saperne scegliere una adeguata.

Le cose più importanti in breve

  • Le biciclette per bambini sono veicoli appositamente progettati per farli divertire e fargli fare esercizio fisico.
  • Le biciclette per bambini stimolano la capacità di migliorarsi testando i riflessi e favorendo il senso dell’equilibrio.
  • Ci sono caratteristiche importanti che dovresti conoscere prima di acquistare una bicicletta per il tuo bambino. Gli aspetti legati alla sicurezza sono fondamentali.
  • In Italia, ci sono delle norme riguardanti l’uso del casco sui veicoli a due ruote. I bambini devono indossare obbligatoriamente una protezione.

Classifica: Le cinque migliori biciclette per bambini

Qui di seguito, ti mostriamo le 5 migliori biciclette per bambini sul mercato. Sono soprattutto modelli per i bambini che devono imparare. Ricorda che la bicicletta non è per te. Fai scegliere a loro il colore e lo stile, anche se tu devi valutare gli aspetti tecnici. Inoltre, consulta attentamente le caratteristiche perché ognuna è diversa. Iniziamo!

Posto nº 1: Chicco Prima Bicicletta (2 – 5 anni)

È la bici per bambini più venduta su Amazon È senza pedali, consigliata per bambini tra i 2 ei 5 anni. È progettata per facilitare il passaggio a una bicicletta con pedali e mantenere l’equilibrio. Manubrio e altezza della sella regolabili. Materiale ultraleggero e ruote anti-foratura.

Il peso massimo consigliato dal produttore è di 25 chilogrammi (kg) e l’altezza minima è di 85 cm. La dimensione delle ruote è 10 pollici (10″). La sella è antiscivolo e il peso della bici è di 2,7 kg. Ottimo rapporto qualità-prezzo e recensioni positive da parte degli utenti. I bimbi più piccoli fanno più fatica ad usarla.

Posto nº 2: Disney 17190 – Saetta McQueen (2 – 4 anni)

Bicicletta con rotelle del cartone animato ‘Cars’ da 12 pollici. È consigliata per bambini dai 2 ai 4 anni ed è possibile regolare sia il seggiolino che il manubrio. I copertoni sono antiforatura. È facile da assemblare e ha come accessori il portabibite e gli adesivi da attaccare.

Le recensioni la giudicano una bicicletta di qualità, sopra alle aspettative. Risulta comoda e robusta. Qualcuno si lamenta per i pedali, che sono un po’ duri e per gli adesivi, che risultano antipatici da attaccare.

Posto nº 3: BIKESTAR Sport Edition (dai 3 anni)

Bicicletta per bambini senza pedali, in acciaio, dal design sportivo. Le ruote sono antiforatura, il sedile è regolabile e c’è solo il freno posteriore. Ha anche il cavalletto (non tutti i modelli di questo tipo di bicicletta ce l’hanno. Il materiale usato per il volante e per le maniglie è atossico. Disponibile in vari colori.

Le recensioni ne parlano benissimo. È una bici divertente, facile da montare e robusta. Viene definita da qualcuno ‘curata nei dettagli e bellissima da vedere’. Ottimo rapporto qualità prezzo.

Posto nº 4: Royal Baby 667407 (versioni dai 3 ai 9 anni)

Disponibile con ruote in 12, 14, 16 e 18 pollici. Ha un freno posteriore a contropedale e freno anteriore V-brake. Ha le rotelle removibili per i più piccoli. È una bicicletta sicura e molto robusta. Ha catadiottri anteriori e posteriori, anche su ruote e pedali. È adatto a bambini fino a 135 cm di altezza ed è disponibile in varie versioni.

Le recensioni ne parlano molto bene: è una bicicletta di qualità, robusta, adatta anche ai bambini più grandi. Per chi inizia la struttura risulta un po’ pesante, ma questo è dato dal materiale che anche a distanza di tempo si mantiene bene.

Posto nº 5: Kinderkraft Runner Stars (dai 3 anni)

Bicicletta senza pedali in legno di betulla, adatta per bambini dai 3 anni in su fino a un massimo di 30 kg. Le ruote sono da 12’, l’angolo di sterzata è limitato e la comoda sella è regolabile da 37 a 44 cm. Le maniglie sono antiscivolo e la bici pesa solo 3 kg. In dotazione ha anche il campanello e una borsa da manubrio.

Chi l’ha comprata ne è rimasto soddisfatto, per la sua estetica e per la robustezza. Alcuni utenti ci tengono a precisare che l’altezza di partenza indicata dal produttore è inesatta. Per i bimbi sotto i 95 cm infatti la bici risulta troppo alta.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle biciclette per bambini

Imparare ad andare in bicicletta è una sfida per i bambini, ma anche per i genitori. Ce ne sono di diversi tipi e le caratteristiche variano enormemente, a seconda della fascia d’età. La sicurezza del tuo piccolo deve essere sempre al primo posto. Pertanto, di seguito riportiamo le domande più frequenti per fare il miglior acquisto.

bicicletta-per-bambini-prima

Puoi scegliere dalle biciclette senza pedali fino a biciclette per bambini che sono già autonomi.
(Fonte: Georgerudy: 40580420/ 123f.com)

Perché è importante una bicicletta per i piccoli della famiglia?

Per molte ragioni, ma soprattutto perché è divertente. Inoltre, permette ai bambini di svolgere esercizio fisico, stancarsi e accantonare telefonini e console di gioco. Consente loro anche di acquisire i valori dello sport senza rendersene conto.

La bicicletta stimola la loro capacità di miglioramento e lo spirito di squadra (soprattutto nella fase in cui devono imparare). Inoltre è positiva per le capacità motorie e i riflessi.

Come vengono classificate le biciclette per bambini?

Generalmente, per la dimensione delle ruote, che è espressa in pollici (“). Man mano che il nostro piccolo cresce, aumenta anche la dimensione delle ruote. Ad esempio, le biciclette da 12’’ di solito sono per i bambini dai 18 mesi ai 4 anni. Ma ci sono anche altri fattori da considerare, come l’altezza del piccolo.

Nella tabella seguente, possiamo vedere la classificazione delle misure in base all’altezza in centimetri del nostro bambino. Inseriamo anche la dimensione del cavallo del bambino. Queste tabelle sono solo indicative, poiché ci sono bambini che crescono più velocemente di altri loro coetanei. Consulta da vicino le misure del cavallo:

Età del bambino Altezza del bambino in centimetri Lunghezza del cavallo Pollici delle ruote della bicicletta
Da 2 a 4 Meno di 90 cm 30 cm 12”
Da 3 a 5 Da 90 a 105 cm 30 cm 14”
Da 4 a 6 Da 105 a 120 cm 36 cm 16”
Da 5 a 7 Da 105 a 120 cm 41 cm 18”
Da 6 a 9 Da 120 a 135 cm 51 cm 20”
Da 7 a 11 Da 135 a 155 cm 61 cm 24”
11 a + Da 155 cm e oltre 66 cm e oltre 26”

Quali sono i metodi tradizionali per insegnare ad andare in bicicletta?

Senza dubbio, rotelle e tricicli. Il problema è che nessuno sviluppa l’equilibrio da sé, secondo gli esperti. Il segreto per andare in bicicletta è proprio l’equilibrio, un concetto che si apprende con le biciclette senza pedali. Nella seguente tabella possiamo notare meglio le differenze tra i diversi metodi.

Sviluppo del senso dell’equilibrio Sviluppo dell’abilità psicomotoria Sviluppo del senso dell’orientamento
Rotelle +
Tricicli +
Biciclette senza pedali + + +

Come fa un bambino ad andare su una bicicletta senza pedali e da che età?

Le biciclette senza pedali si scelgono in base all’altezza del bambino, che deve essere capace di guidarle con i suoi piedi. Di solito sono consigliate dopo i 2 anni di età. Il più grande loro vantaggio è che i bambini possono sviluppare il senso dell’equilibrio e imparare progressivamente e godere della propria indipendenza e autonomia.

bicicletta-per-bambini-sicurezza

Una bicicletta offrirà molti momenti di divertimento al tuo bambino.
(Fonte: Grigorjeva: 38787088/ 123rf.com)

Quali sono i vantaggi di una bicicletta senza pedali?

Chiamate anche biciclette da equilibrio, non sono una moda passeggera, ma ci accompagneranno per molto tempo. Come abbiamo detto prima, gli esperti le considerano ideali per imparare ad andare in bicicletta. I loro benefici sono molti, come possiamo vedere nell’elenco seguente:

  • Migliorano il senso dell’equilibrio. E lo fanno in modo naturale e progressivo.
  • Stimolano la coordinazione. Questo perché deve fermarsi, girare o non cadere; in questo modo il bambino deve coordinare il lavoro delle braccia e delle gambe.
  • Migliora il senso dell’orientamento. Nello specifico, l’orientamento spaziale.
  • Sviluppo del sistema psicomotorio. In particolare, sviluppa le capacità motorie. Questo fa sì che il bambino impari a saltare o ballare, insieme ad altre attività.
  • Adattamento all’utilizzo del casco. È più sicuro e favorisce l’abitudine a indossarlo, visto che per il motorino è obbligatorio.
Mauro ParriniAutore

“Che la bicicletta sia forse l’unica macchina che si lasci guidare da un bambino: un altro segno della sua incomparabile grazia.”

Quali sono le misure di sicurezza a cui si deve prestare attenzione?

La sicurezza è essenziale quando si tratta di bambini piccoli. Il problema principale, in questo caso, è la loro scarsa attenzione. Pertanto, è necessario prendere in considerazione alcune misure di sicurezza per evitare incidenti imprevisti. Di seguito, esponiamo un elenco con suggerimenti e misure di sicurezza:

  • Presenza di un adulto. Un bambino non dovrebbe imparare ad andare in bicicletta senza l’occhio vigile di un genitore o di un tutore.
  • Distanza di sicurezza. Parla con tuo figlio e fagli capire che deve tenere sempre gli occhi ben aperti. Insisti soprattutto sulla distanza di sicurezza.
  • Senso del pericolo. È importante che il bambino sia consapevole del pericolo che comporta l’andare in bicicletta in città. Non fargli vedere incidenti, ma parla seriamente con lui o con lei di questo argomento.
  • Lucchetto. Al giorno d’oggi è importante assicurare la bicicletta contro i ladri. Usa sempre un lucchetto per prevenire i furti.

Criteri di acquisto

Prima di acquistare una bicicletta per bambini è necessario prestare attenzione ad alcune caratteristiche. L’altezza del bambino è importante, ma anche i materiali o gli accessori della bici. In questa sezione ti mostriamo una serie di aspetti cruciali da valutare prima di acquistare una bicicletta per il tuo bambino:

  • Altezza
  • Materiali
  • Sellino
  • Manubrio
  • Copricatena
  • Telaio basso
  • Freni
  • Campanello
  • Luci e catarifrangenti
  • Bandierina

Altezza

Uno degli aspetti più importanti quando si acquista una bicicletta per bambini è l’altezza del piccolo. È necessario misurare la sua altezza e la lunghezza delle gambe per scegliere quella più adeguata. Se abbassi completamente il sellino e tuo figlio riesce a poggiare i piedi per terra, hai trovato la bici perfetta. Fino a un’altezza di 105 cm puoi usare quella da 12 pollici.

Materiali

I materiali con cui è costruito il sellino o il manubrio dovrebbero essere comodi, ma non solo. Le biciclette per bambini devono attenersi alla normativa europea EN 71. Essa riflette gli standard di qualità e sicurezza che i giocattoli devono soddisfare per essere considerati sicuri. Consulta questa normativa prima di procedere con l’acquisto.

bicicletta-per-bambini-varietà

Ci sono biciclette per bambini di diversi colori e dimensioni.
(Fuente: Apostoli: 13521292/ 123rf.com)

Sellino

Oltre a verificare che il sellino sia comodo, controlla se il bambino riesce a toccare terra con entrambi i piedi. In questo modo, saprai se la bici è adeguata o meno alle sue dimensioni. Inoltre, controlla che il sellino sia regolabile in modo che il tuo bambino possa usarla per diversi anni facendoti risparmiare così denaro.

Manubrio

Il manubrio deve essere posizionato all’altezza del piccolo di casa. In questo modo, potrai prevenire gravi lesioni se, malauguratamente, tuo figlio dovesse avere un incidente. Inoltre, il manubrio deve essere realizzato con tessuti felpati. In questo modo, il tuo bambino o bambina potrà andare in bicicletta molto più facilmente. Sono dettagli piccoli, ma importanti.

Copricatena

Se il tuo bimbo è ancora piccolo, è importante che il copricatena sia in plastica. In questo modo, la bicicletta non sarà molto pesante e in più i vestiti non si sporcheranno. La protezione eviterà inoltre che gli indumenti si incastrino nella catena causando una caduta. La maggior parte delle biciclette per bambini include la protezione per la catena della bici.

Telaio basso

Il telaio della bicicletta per bambini deve essere basso. In questo modo, il bambino riuscirà a pedalare senza sforzo e gli permetterà di pedalare e salire e scendere dalla bici senza difficoltà. Sembra ovvio, ma è il miglior modo per evitare infortuni. Se capita un imprevisto, il bambino può saltare dalla bicicletta senza problemi.

Freni

I freni sono un importante elemento di sicurezza nella bicicletta di un bambino. Di solito, questi articoli ne devono avere due per manubrio. Uno frena la ruota anteriore e l’altra la ruota posteriore. Inoltre, devi assicurarti che il bambino abbia abbastanza forza per usarli. Principalmente, esistono due tipi di freni:

Freni a pedale Freni a mano
I freni a pedale vengono attivati quando si pedala all’indietro. Sono raccomandati per bambini fino agli otto anni. I freni a mano sono quelli situati sul manubrio. Vengono usati dall’età di otto anni, quando il bambino ha già le capacità e la forza per gestirli.

Campanello

In generale, le biciclette per bambini attuali incorporano un campanello in modo che il bambino avverta della sua presenza; inoltre dovrebbe essere in grado di maneggiare il campanello senza lasciare il manubrio. Prima di scegliere una bicicletta per bambini, tieni a mente questo fattore. Osserva attentamente se tuo figlio riesce a gestirlo senza difficoltà.

Gunnar RempelCiclista

“Andare in bicicletta è il miglior farmaco antidepressivo e ha solo effetti collaterali positivi”

Luci e catarifrangenti

Quando i bambini sono più grandi e vanno in strada, è fondamentale che siano visibili, come gli adulti. Il codice della strada dice che “la bicicletta deve essere munita di luci bianche o gialle sulla parte anteriore e di luci rosse e catadiottri (dispositivi di plastica a luce riflessa) su quella posteriore, oltre a catadiottri gialli sui pedali e sui lati per le segnalazioni visive”.

Controlla che la bicicletta per bambini che acquisti disponga di luci anteriori e posteriori. La maggior parte delle biciclette per bambini incorporano anche pedali e ruote catarifrangenti. Fai attenzione a questo dettaglio perché è importante per la sicurezza del tuo bambino.

Bandierina

La bicicletta per bambini può passare inosservata dagli altri conducenti. Pertanto, è importante che la bicicletta di tuo figlio abbia questo elemento di sicurezza. È un lungo bastone che si posiziona nella parte posteriore. È meglio se si incorporano delle luci, in modo che il bambino sia più visibile. È un elemento fondamentale quando inizia a fare buio.

Conclusioni

La prima bicicletta del tuo bambino è un regalo che non dimenticherà mai. È un tesoro che gli permette di divertirsi con altri coetanei, imparando allo stesso tempo i valori dello sport. Se sei un appassionato di ciclismo, ti permetterà anche di portare con te i tuoi figli durante le escursioni e le gite in campagna.

Prima di acquistare una bicicletta per bambini è necessario prestare attenzione alle sue caratteristiche. In Italia, il casco da bicicletta non è obbligatorio, ma è fortemente consigliato. Presta attenzione ai dettagli e ricorda: la bicicletta non è per te, ma per il tuo bambino.

Se ti è piaciuto l’articolo, lascia un commento o condividilo sui social network in modo che anche i tuoi amici e i tuoi familiari possano divertirsi.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Dubanevich: 85106803/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
34 Voto(i), Media: 4,38 di 5
Loading...