I giochi da tavolo sono un classico: esistono sin dai tempi più antichi e sono diventati indispensabili per i bambini. Attualmente viviamo in un’età dell’oro per i giochi da tavolo, ormai più popolari che mai. Ci sono sempre più marchi creativi, quindi è possibile trovare un’enorme varietà di giochi.

Ci sono quelli di strategia, ruolo, carte o abilità. Alcuni giochi ti invitano a muoversi o ad agire rapidamente, altri richiedono molta concentrazione. Esiste un gioco da tavolo perfetto per ogni bambino o bambina. In questo articolo ti aiuteremo a trovare il gioco da tavolo perfetto per il tuo piccolo, o anche per te.

Le cose più importanti in breve

  • Esiste un’enorme varietà di giochi da tavolo sul mercato. Ci sono innumerevoli categorie tra cui scegliere: semplici giochi di dadi, giochi di ruolo o di strategia.
  • Non c’è niente di meglio per tuo figlio o tua figlia che imparare giocando. I giochi da tavolo incoraggiano lo sviluppo cognitivo, motorio e sociale del tuo piccolo facendolo divertire alla grande.
  • Ti consigliamo di cercare giochi che possano intrattenere tutti, così da poter organizzare pomeriggi di gioco in famiglia. Il lavoro di squadra e la sana competizione rafforzano i legami familiari.

Classifica: I migliori giochi da tavolo sul mercato

Ci sono giochi da tavolo per tutti i gusti. Non importa se ne stai cercando uno per far divertire il tuo piccolo con i suoi amici o per intrattenerti durante le serate in famiglia, noi ti aiuteremo a trovare il gioco perfetto. In questa sezione, ti mostriamo una selezione dei nostri giochi da tavolo preferiti.

Posto n°1: Lisciani Giochi Riuniti

Lisciani Giochi Riuniti propone più di 60 giochi in un’unica confezione, ideali per tutta la famiglia. Dal Gioco dell’Oca a Scale e Serpenti, dal Backgammon agli Scacchi, da Guardie e Ladri a Dado Thriller, fino a giochi di grande fascino provenienti dall’Antico Egitto e dai Paesi Nordici. Età consigliata 6-99 anni.

Gli acquirenti apprezzano l’ampia scelta disponibile, adatta a tutti e ad ogni occasione. Nella scatola c’è una varietà di giochi semplici e tradizionali che permettono di trascorrere piacevoli e divertenti momenti in compagnia di amici e parenti senza annoiarsi mai. Una valida ed apprezzata alternativa alla televisione.

Posto n°2: Dobble – Asterion

Dobble è un gioco di carte che contiene 5 diversi mini giochi, di semplice comprensione, ma anche di grande abilità. Richiede prontezza e velocità nell’individuare, prima degli altri, l’unico simbolo/disegno in comune tra tutti quelli raffigurati sulle carte in tavola e o in tuo possesso. I simboli sono 50 e possono apparire di grandezza diversa disposti in modo casuale sulle carte.

È un gioco da tavola che diverte i bambini di tutte le età, molto dilettevole anche per gli adulti. Gli acquirenti amano la praticità della confezione del gioco, una funzionale e compatta latta comoda da portare in viaggio, in vacanza ed in qualsiasi luogo si desideri. Quasi tutti sono concordi nel ritenerlo un gioco semplice, ma molto divertente.

Posto n°3: Taboo – Hasbro Gaming

Taboo è “il gioco delle parole vietate”. Lo scopo del gioco è quello di suggerire una parola ai propri compagni di squadra nel tempo consentito dalla clessidra, ma facendo attenzione a non utilizzare le 5 parole vietate, taboo appunto, pena l’eliminazione della carta. È un gioco intelligente che richiede una buona dose di fantasia.

Chi lo ha acquistato ama il divertimento di combinare logicamente le parole evitando quelle proibite. Ha solo recensioni positive, il che la dice lunga su quanto sia spassoso. In questa edizione, alcuni acquirenti segnalano che il segnapunti è leggermente più piccolo delle precedenti. Età consigliata: da 13 anni in su.

Posto n°4: Passa la Bomba – Giochi Uniti

Party Game per eccellenza, Passa la Bomba è un divertente ed esplosivo gioco di parole che stimola la mente e permette di imparare nuovi vocaboli. È molto semplice, rapido e divertente che richiede velocità nel dire la parola giusta cercando di non fare “esplodere” la bomba con una miccia variabile tra i 10 e i 60 secondi… e tanto basta per trascorrere tanti momenti esilaranti.

Gli utenti lo ritengono molto divertente da utilizzare soprattutto in gruppi numerosi. Di fatto non c’è un numero massimo di partecipanti, anche in dieci si riesce a giocare senza problemi vista la estrema semplicità del gioco. Alcuni apprezzano che, poiché le partite durano poco, si possa utilizzare quando si ha poco tempo a disposizione o magari tra un gioco da tavolo ed un altro.

Posto n°5: Jenga – Hasbro Gaming

Jenga è un gioco adatto a tutte le situazioni, per serate in famiglia e feste con amici. Lo scopo consiste nel non far crollare la torre ogni volta che si sottrae un mattoncino, quindi si può procedere in più modi, a sfide di due, a gruppi o tutti contro tutti. Vince l’ultimo giocatore che riesce a rimuovere un mattoncino senza far crollare la torre.

Chi lo ha acquistato non si stanca mai di giocarci e più giocatori partecipano, più la situazione diventa difficile ed il gioco diventa divertente. Stimola la coordinazione, l’attenzione e la concentrazione (anche dei più piccoli), ma ancor di più fa passare bellissime serate immersi nel divertimento. Secondo i recensori Jenga è anche un gioco che consente di creare importanti momenti di aggregazione.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui giochi da tavolo

I giochi da tavolo sono il regalo perfetto. Tuttavia, ogni gioco da tavolo è unico. Gli innumerevoli concetti e stili possono confonderti al momento della scelta del gioco perfetto per tuo figlio. Di seguito, risponderemo alle domande più frequenti dei genitori sui giochi da tavolo.

giochi-da-tavolo-prima-xcyp1

I giochi da tavolo sono un intrattenimento perfetto, soprattutto per motivare i bambini. (Fonte: Sergey Novikov: 59397756/ 123rf.com)

Che tipo di giochi da tavolo esistono?

Se stai cercando un gioco da tavolo troverai infinite categorie tra cui scegliere. Queste sono solitamente definite dai loro elementi fisici, dalla loro modalità di gioco o dai loro meccanismi. Queste sono alcune delle categorie di base in cui è possibile classificare la maggior parte dei giochi:

Categoria Modalità di gioco Caratteristiche
Giochi di dadi Si basano sul lancio di un dado e sullo spostamento di una pedina su un tabellone. Includono i giochi più classici e iconici, come il parchis La vittoria è affidata principalmente al caso. Le partite tendono ad essere più brevi. Di solito sono facili da capire.
Giochi di strategia I giocatori devono sviluppare una serie di strategie per raggiungere una missione. Possono essere cooperativi o individuali. Si basano sulle capacità analitiche, di pianificazione o di deduzione dei giocatori.
Giochi di carte Si giocano solo o con carte tradizionali o con carte progettate appositamente per il gioco, come Dixit o Dobble. Ogni gioco è unico. Alcuni sono puramente casuali, altri coinvolgono strategia, abilità o deduzione.
Giochi di ruolo Sono giochi di interpretazione con narratore in cui i giocatori devono assumere il ruolo di un personaggio. Mettono alla prova le abilità narrative orali, la comunicazione e l’immaginazione dei giocatori. Le partite sono solitamente molto lunghe.

Quali sono i vantaggi dei giochi da tavolo?

I bambini imparano meglio giocando. Intrattenendosi con un buon gioco da tavolo, i bambini sviluppano importanti abilità cognitive e socio-affettive divertendosi allo stesso tempo. Sebbene il contenuto educativo dipenda dal gioco scelto, la maggior parte dei giochi offre notevoli vantaggi:

  • Favoriscono lo sviluppo cognitivo e motorio: I giochi da tavolo, in particolare quelli con un design accattivante e colorato, contribuiscono allo sviluppo cognitivo dei più piccoli. Li aiutano a riconoscere meglio forme, colori, numeri e lettere. I giochi con pezzi diversi stimolano le capacità motorie e la coordinazione.
  • Stimolano le abilità sociali: Giocare a un gioco da tavolo con altri bambini aiuta a saper competere in modo sano e a cooperare. I bambini mettono in pratica la loro pazienza, la loro generosità e persino il loro concetto di giustizia. Inoltre, imparano ad analizzare le strategie degli altri giocatori e ad adattarle alla loro.
  • Fanno passare bei momenti: Uno dei modi migliori per sfruttare i giochi da tavolo è in famiglia. Le serate di gioco sono l’attività perfetta per divertirsi con il tuo bimbo e passare un po’ di tempo lontano dagli schermi. Inoltre, il lavoro di squadra e una sana competizione uniranno la famiglia ancora di più.

Posso giocare con i miei figli?

Certo! La maggior parte dei giochi da tavolo rivolti ai bambini sono facili da capire e perfetti affinché si divertano con amici o fratelli. Una volta che avranno capito il gioco, si divertiranno da matti senza bisogno di supervisione. Tuttavia, vale la pena fare un paio di partite con loro.

Puoi usare i giochi da tavolo più semplici come strumenti didattici per i più piccoli della casa. Mentre crescono, puoi cercare dei giochi che piacciano anche a te e che siano impegnativi per tutte le età. In questo modo potrai organizzare serate di gioco in famiglia e trascorrere insieme dei bei momenti.

giochi-da-tavolo-carte-xcyp1

Giocare ai giochi da tavolo a casa è sempre una buona idea, soprattutto quando il tempo è brutto. (Fonte: Bernard Bodo: 77786158/ 123rf.com)

A che età un bambino può giocare con i giochi da tavolo?

Esistono diversi giochi da tavolo per ogni fase dell’infanzia. Si consiglia di iniziare a circa 4 anni. A quell’età, i bambini hanno già le capacità motorie appropriate per questo tipo di giochi. Inoltre, questa età è propizia per imparare a giocare in modo strutturato con i loro coetanei.

Man mano che i bambini crescono, cerca giochi da tavolo più complessi. Non ci sono limiti di età per i giochi da tavolo. Un buon gioco di ruolo o di strategia può diventare il preferito di un adolescente. Se stai cercando un buon modo per passare le serate con i tuoi amici, ci sono eccellenti giochi da tavolo che faranno divertire qualsiasi adulto.

Criteri di acquisto

I giochi da tavolo stanno diventando più popolari che mai. La scelta dei giochi presenti sul mercato è enorme, il che è fantastico, dato che sicuramente troverai quello perfetto per il tuo bimbo. Durante la tua ricerca, ci sono alcuni criteri da tenere in considerazione. Te li mostriamo qui di seguito.

  • Età di tuo figlio o tua figlia
  • Numero di giocatori
  • Tipo di gioco
  • Difficoltà e durata
  • Contenuto educativo

Età di tuo figlio o tua figlia

I bambini di 4 anni possono già iniziare a divertirsi con i giochi da tavolo. È importante cercare i giochi appropriati per la sua fase. I più piccoli preferiscono giochi con partite brevi per non perdere l’interesse. Raccomandiamo un gioco che implichi il movimento, poiché i bambini di questa età sono pieni di energia.

Successivamente, puoi inserire giochi classici, come Monopoly o Uno. A partire dagli 8 anni, i bambini si fanno coinvolgere con facilità da quasi ogni gioco da tavolo. Quindi, puoi orientarti su giochi più elaborati, come i giochi di strategia. In questo modo potrai anche giocare con loro e divertirti.

foco

Sapevi che il Monopoly è uno dei giochi più venduti al mondo?

Numero di giocatori

Il numero di giocatori è un fattore chiave nella scelta di un gioco da tavolo. Se non sei sicuro e la scelta cade tra un gioco per coppie e uno per quattro o più giocatori, scegli quello che richiede più persone. La maggior parte dei giochi di solito vengono svolti quando si hanno ospiti o quando si è insieme in famiglia.

Quando stai per acquistare un gioco da tavolo, considera in quale occasione lo sfrutterai. Ci sono giochi eccellenti da giocare in due, con tuo figlio o tua figlia, o con suo fratello o sua sorella. Ci sono anche giochi per grandi gruppi, ad esempio, per una serata in famiglia o per la festa di compleanno del tuo bimbo.

Tipo di gioco

Il gioco perfetto per il tuo bambino dipenderà dai suoi interessi e dalla sua personalità. Se hai un figlio molto estroverso, prendi in considerazione un gioco che implichi il mimo o il canto. Se il tuo piccolo è creativo e ama raccontare storie, puoi scegliere un gioco narrativo come Dixit. Se è un ottimo osservatore, cercane uno di strategia o di deduzione.

Inoltre, puoi scegliere giochi che contribuiscano al suo sviluppo, come i giochi didattici. Oppure, se ti piacerebbe far allenare un po’ il tuo bimbo, puoi cercare dei giochi che incoraggino l’attività fisica. Ci sono giochi che mettono alla prova la flessibilità, l’equilibrio, la coordinazione e anche il ritmo dei giocatori.

giochi-da-tavolo-monopoli-xcyp1

Il Monopoly è un gioco da tavolo di base che non può mai mancare tra i giochi di casa. (Fonte: Steven Cukrov: 29099192/ 123rf.com)

Difficoltà e durata

Un fattore che differenzia i giochi da tavolo è la difficoltà. I giochi di ruolo o alcuni giochi di strategia, ad esempio, sono più complicati da capire, ma sono affascinanti. Questi giochi più complessi fanno immergere i giocatori in elaborati mondi fittizi e possono durare anche parecchie ore.

È importante tenere presente che non tutti i bambini e gli adolescenti si divertono con giochi molto complessi. Se il tuo bambino ha meno di 8 anni, i giochi più semplici e con partite brevi sono i migliori. A quell’età, un gioco troppo complicato richiede molta pazienza e potrebbe annoiarli.

giochi-da-tavolo-xcyp1

Puoi usare i più semplici giochi da tavolo come strumenti didattici per i più piccoli di casa.
(Fonte: Mark Bowden: 42109255/ 123rf.com)

Contenuto educativo

Un gioco da tavolo non deve essere esplicitamente didattico per lo sviluppo cognitivo del tuo bambino. Molti giochi permettono a tuo figlio di impegnarsi in abilità diverse e imparare giocando. Considera quali abilità vuoi stimolare in tuo figlio o figlia e cerca giochi che contribuiscano allo scopo.

Nella nostra classifica, ad esempio, abbiamo incluso giochi con cui i bambini possono praticare addizioni e sottrazioni, come il Monopoly. Inoltre, questo gioco serve come introduzione alla gestione del denaro. I giochi narrativi, come Dixit, aiutano a sviluppare la creatività e la comunicazione verbale dei bambini in un modo divertente.

Conclusioni

Se stai cercando il regalo perfetto per un bimbo o una bimba, un buon gioco da tavolo è la scelta perfetta. Grazie alla sua crescente popolarità, puoi scegliere un’infinità di giochi di tutti i generi e tipi. C’è un gioco da tavolo adatto ad ogni persona, indipendentemente dalla sua età, personalità o interessi.

I giochi da tavolo contribuiranno allo sviluppo di tuo figlio o tua figlia. In questo modo, i bambini impareranno divertendosi alla grande. Il modo migliore per scegliere un buon gioco da tavolo è individuarne uno con cui giocare insieme. I pomeriggi all’insegna dei giochi in famiglia sono un ottimo modo per trascorrere dei bei momenti.

Se ti è piaciuta la nostra guida sui giochi da tavolo, condividi questo articolo sui social network o lasciaci un commento.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Artem Oleshko: 70148148/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
38 Voto(i), Media: 4,50 di 5
Loading...
Avatar

Pubblicato da ZONAGENITORI