La sdraietta neonati, che qualcuno chiama anche dondolo per bambini, è per molti genitori un’invenzione molto utile. È chiaro che non è indispensabile, come la carrozzina o la culla. Tuttavia, per molti genitori può essere una manna dal cielo. Le sdraiette sono progettate in modo che il bambino sia rilassato e calmo. Se lo è lui, anche i suoi genitori lo sono.

Come qualsiasi altro oggetto per bambini, il mondo delle sdraiette è molto ampio, tanto da rimanere sconcertati. Ci sono sdraiette molto semplici, ma ce ne sono anche altre che includono delle attività o un dispositivo vibrante. Questa guida all’acquisto di sdraiette per neonati ti aiuterà a trovare il modello più appropriato.

Le cose più importanti in breve

  • La sdraietta per neonati ideale è solitamente compatta e leggera. Ovviamente, la sicurezza non è negoziabile. Assicurati che la cintura o il fermo impedisca al bambino di scivolare.
  • Le sdraiette sono oggetti progettati solo ed esclusivamente per essere installate a terra. Può sembrare una buona idea metterle sul letto o su un tavolo, ma non è così. Il bimbo potrebbe scivolare con l’oscillazione e cadere.
  • Valuta se preferisci una sdraietta semplice o una con vibrazione, con giocattoli inclusi e altri accessori. La varietà di modelli è immensa.

Classifica: Le migliori sdraiette per neonati

Se hai intenzione di acquistare una sdraietta – o dondolino -, ti aiuteremo noi con questa guida all’acquisto. Di seguito, troverai alcune delle migliori sdraiette per neonati presenti sul mercato. La cosa migliore è che tu sappia quali sono le tue necessità e quelle del tuo bambino. In questo modo potrai prendere una decisione più accurata.

Posto nº1: Ingenuity – Swing and Go – Hugs & Hoots (Sdraietta/Altalena)

Una sdraietta che fa anche da altalena a 5 velocità. Ha inoltre 8 melodie e 3 suoni della natura, perfetti per far rilassare qualsiasi bimbo. È leggera, può essere trasportata anche con una mano. Dotata di tecnologia Hybridrive, per una massima durata delle batterie. Il tessuto è morbido e sfoderabile, oltre che lavabile in lavatrice.

Una delle sdraiette più vendute ed apprezzate su Amazon, le cui recensioni parlano chiaro: “ottima soluzione per avere un po’ di tranquillità”. È robusta e facile da montare per quasi tutti (qualcuno ci ha messi di più). Adorata dai bimbi che si rilassano e ci restano volentieri anche a lungo (e ci si addormentano).

Posto nº2: Chicco Hooplà 08079840180000

Questa sdraietta Chicco è dotata di un riduttore per poter essere utilizzata fin dai primi giorni di vita del bambino, fino ai 6 mesi circa. Si trasforma poi in una comoda seduta che supporta fino ai 18 kg. Lo schienale si può regolare in 4 posizioni e si regola facilmente. Comoda e pratica da chiudere, ha una barra con dei personaggi per intrattenere il bebè.

Secondo le recensioni, pur non avendo luci o suoni, risulta perfetta per intrattenere i bambini ed è molto apprezzata perché si trasforma in seduta. Leggera, facilmente trasportabile e adorata dai bimbi che si intrattengono e ci dormono volentieri. Unico neo sembra essere la cintura di sicurezza, leggermente corta.

Posto nº3: BABYBJÖRN Sdraietta Balance Soft

Questa semplice sdraietta in realtà è un modello super consigliato dagli esperti. Le sue misure sono 79x39x56 cm ed è adatta fino ai 9 kg, dopo può essere usata la in modalità seduta. Il tessuto è rimovibile e lavabile in lavatrice. 3 posizioni disponibili e design ergonomico per garantire un buon sostegno alla schiena, al collo e alla testa del neonato.

Le recensioni ne parlano molto bene, c’è chi l’ha utilizzata addirittura fino ai 3 anni. Poco ingombrante, leggera e qualcuno l’ha acquistata in seguito ai consigli di fisioterapisti, vista la sua ergonomicità. D’estate è fresca grazie al tessuto esterno che è cotone al 100%. Esiste anche la versione con la barra dei giochi.

Posto nº4: Brevi 223-005 Slex Evo

La sdraietta della Brevi ha l’originale possibilità di essere abbinata alle gambe del seggiolone della stessa linea (acquistabile a parte), ma può essere usata come tutte le tradizionali sdraiette. La seduta è imbottita e lavabile, regolabile in 3 diverse posizioni. Comprende l’arco di gioco con 3 personaggi staccabili.

Una soluzione pratica e apprezzata da chi ha il seggiolone Brevi, ma anche per chi deve ancora comprare entrambi e vuole avere un’utile set per intrattenere e dare da mangiare al proprio figlio. L’unica aspetto negativo trovato è nell’imbottitura che, una volta smontata, non torna benissimo al suo posto.

Posto nº5: Foppapedretti (Sdraietta + Altalena)

Una sdraietta che funziona anche da altalena, a più velocità e con volume regolabile. Può inoltre essere bloccata nei momenti in cui si desidera usare da ‘fissa’. Ha anche un vassoietto rimovibile e una barra rotante con personaggi e luci. Lo schienale è reclinabile ed è disponibile in due colori.

Le considerazioni sono quasi tutte positive, Foppapedretti è un po’ una garanzia per questo tipo di prodotti. Stranamente però, nonostante la sdraietta si meriti un voto ottimo da parte di tutti gli acquirenti, le istruzioni in dotazione risultano terribili, tanto da mettere in crisi buona parte dei genitori che hanno passato ‘ore’ a montarla.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle sdraiette per neonati

Scegliere la migliore sdraietta per neonati presuppone avere una certa conoscenza in merito. Sebbene non sia un prodotto indispensabile, è molto utile. Di sicuro, potrebbero sorgerti un paio di domande; ecco perché ti invitiamo a consultare questa guida all’acquisto per prendere una decisione ottimale.

sdraietta-neonati-prima

Il movimiento delle sdraiette è ideale per tranquillizzare il tuo bambino.
(Fonte: Schmidt: 85164067/ 123rf.com)

Cosa sono le sdraiette per neonati esattamente?

Spesso, le sdraiette per neonati vengono anche chiamate dondolini o altalene. Questi nomi si riferiscono allo stesso prodotto: un sedile, solitamente imbottito e inclinato, che oscilla. Sicuramente le sdraiette per neonati non hanno la stessa importanza di carrozzine e culle, ma sono molto pratiche.

Le sdraiette per neonati sono degli oggetti semplici, ma anche molto utili. Sono progettate per posizionare il bambino in una posizione diversa rispetto a quella che assume su una culla o su un passeggino.

Come accennato in precedenza, le sdraiette per neonati sono leggermente inclinate e forniscono un’oscillazione molto piacevole.

Da quali parti è formata una sdraietta per neonati?

Questi articoli per bebè sono costituiti da diverse parti. Prima di tutto, dobbiamo evidenziare il telaio e la base di supporto. Questi sono di solito realizzati con materiali resistenti come il metallo. Ne esistono anche in plastica che possono avere la stessa funzione di quelli in metallo e potrebbero risultare più economici.

In secondo luogo, il sedile è rigido e imbottito allo stesso tempo. Ha un nucleo più duro per sostenere bene la schiena del bambino. Inoltre, di solito, ha una copertura morbida e imbottita per offrire il massimo del comfort. La cintura di sicurezza, nel frattempo, impedisce al bambino di scivolare.

sdraietta-neonati-seconda

Ci sono sdraiette per bambini di età e peso diversi.
(Fonte: Vasileva: 62149710/ 123rf.com)

A cosa servono le sdraiette per neonati?

Le sdraiette aiutano il bambino a familiarizzare con l’ambiente circostante. È chiaro che è più comodo nella sua culla, così come nella carrozzina. Tuttavia, quando è sveglio, può essere molto utile che abbia una visione più ampia di ciò che lo circonda, essendo in posizione inclinata.

Un altro vantaggio è che sono articoli che aiutano a sviluppare l’equilibrio, così come le capacità motorie. Questo grazie alla dolce oscillazione che offrono. Inoltre, le sdraiette consentono un controllo ottimale del piccolo mentre i genitori sono occupati in altro. Non solo sarà ben sorretto, ma si divertirà molto.

J. Mateu SanchoMedico

“Le sdraiette non devono mai essere collocate in luoghi alti, superfici morbide, poltrone o in luoghi con vibrazioni, ma devono sempre essere collocate su un pavimento rigido. Non dovrebbero mai essere usate in macchina. Si consiglia di interromperne l’uso quando il bambino inizia a fare movimenti laterali, perché potrebbe ribaltarsi.”

Per chi sono indicate le sdraiette?

La maggior parte delle sdraiette sono adatte per i neonati. Ciò significa che possono essere utilizzate insieme alla culla. In questo modo, i genitori possono monitorarli continuamente. Grazie alle caratteristiche delle sdraiette, il bambino si ritroverà inclinato e non seduto, così che la sua testa sarà completamente sostenuta.

A seconda del modello e del produttore, le sdraiette possono essere utilizzate fino a 6 mesi o anche fino ai 2 anni di età. La qualità e la robustezza dei materiali di produzione saranno decisivi a tal proposito. Si consiglia, pertanto, di consultare le caratteristiche specifiche di ogni produttore.

foco

Ricorda che le sdraiette resistono fino ad un certo peso; fai attenzione a non superare quello suggerito.

Dove si mette una sdraietta per neonati?

Le sdraiette per neonati devono sempre essere posizionate a terra. Non sono adatte, quindi, per altre superfici come un tavolo o un divano. In nessun caso, quindi, questi oggetti devono essere collocati su ripiani alti poiché c’è il rischio che si spostino, anche se presentano delle gambe antiscivolo.

Ricorda che le sdraiette per neonati sono oggetti che oscillano e, quindi, hanno un certo movimento. Questo leggero dondolio potrebbe essere più che sufficiente per farli spostare lentamente sulla superficie. Al fine di evitare il rischio di caduta, bisogna collocarle esclusivamente a terra.

sdraietta-neonato-terza

Le sdraiette per neonati sono perfette per intrattenere il tuo piccolo.
(Fonte: Famveldman: 30780455/ 123rf.com)

Che qualità dovrebbe avere una sdraietta per neonati?

La scelta di una sdraietta per neonati dipenderà dalle varie esigenze. Naturalmente, ci sono alcuni dettagli che qualsiasi genitore dovrebbe cercare per trovare il modello perfetto. Per quanto riguarda il telaio, sarebbe auspicabile che sia realizzato con materiali resistenti e di qualità. Inoltre, è importante anche che abbia delle gambe antiscivolo.

Per quanto riguarda il sedile, dovrebbe essere abbastanza rigido da contenere la testa, la schiena e il collo del bambino. Allo stesso tempo, è meglio che abbia una fodera imbottita. Assicurati che sia dotato di una cintura di sicurezza. Uno dei modelli dei più consigliabili è quello con imbracatura, così che il bimbo non scivoli da sotto.

Criteri di acquisto

Avendo in mente queste nozioni di base, ora tocca prendere in considerazione alcuni aspetti da valutare quando si acquista una sdraietta per neonati. Per prendere una decisione ottimale, è essenziale analizzare alcuni criteri di acquisto. Ecco alcuni dei più importanti che ti aiuteranno a scegliere la sdraietta giusta.

  • Materiali di fabbrica
  • Età
  • Sistema di sicurezza
  • Piegabilità
  • Caratteristiche aggiuntive

Materiali di fabbrica

Così come per qualsiasi oggetto per bambini, è essenziale garantire la qualità dei materiali utilizzati per fabbricare la sdraietta. Il telaio è solitamente realizzato con materiali robusti e resistenti come il metallo o la plastica dura. Questi offriranno l’adeguata resistenza richiesta da un prodotto del genere.

Per quanto riguarda il sedile, è normale che sia dotato di una fodera realizzata con tessuti adatti ai bambini. Il cotone è uno di questi, anche se il tessuto a maglia è altrettanto comune. Tra gli altri vantaggi, quest’ultimo si distingue per essere traspirante. Naturalmente, assicurati che il sedile sia ergonomico e imbottito.

Età

Il mondo delle sdraiette per neonati è molto ampio e ciascun prodotto risponde a esigenze diverse. Generalmente, questi articoli sono progettati per essere usati già da neonati. Tuttavia, a seconda del materiale e/o del peso che riportano, saranno indicati fino a una certa età. Ricordati di controllare le istruzioni riportate dal produttore.

Esistono, quindi, modelli che resistono fino a 9 kg, adatti per bambini fino a circa 6 mesi. Ce ne sono anche altri adatti per bambini fino a 9 mesi ed è anche possibile trovare opzioni adatte fino ai 2 anni di età. Come puoi vedere, le alternative sono diverse, quindi valuta prima quali sono le tue esigenze.

Sistema di sicurezza

Le sdraiette sono oggetti progettati per offrire al bambino un dolce movimento. Sebbene questo movimento sia molto leggero, è essenziale che il bambino sia ben sostenuto, al fine di minimizzarne i rischi. È, perciò, di vitale importanza che il modello abbia un sistema di sicurezza appropriato, così che il bambino possa goderne tranquillamente.

Uno dei metodi di fissaggio più consigliati è quello con imbracatura o a triangolo. Lo riconoscerai facilmente perché è progettato in modo che il bambino vi inserisca le sue piccole gambe. In mezzo, ha un separatore che gli permette di non scivolare. Con questo sistema, il bambino può dondolarsi in totale libertà.

Valentina D’AndreaEsperta

“La sdraietta, chiamata anche ‘infant seat’ non espone il bebè ad alcun rischio. L’unico accorgimento è quello di comprare un prodotto sicuro, realizzato secondo la vigente normativa Ce.”

Piegabilità

Per molti genitori è essenziale che la sdraietta disponga di un sistema pieghevole. Non tutte le case hanno le stesse dimensioni né lo spazio a disposizione è uguale per tutte. Quindi, molti richiedono un modello che possa essere ripiegato in modo che occupi meno spazio possibile. Questa tipologia ne faciliterà anche i trasferimenti.

Un altro aspetto importante è che la chiusura della sdraietta non avvenga accidentalmente. Per questo motivo, è auspicabile che questo sistema abbia un blocco di sicurezza. Questo meccanismo serve a non far chiudere inaspettatamente la sdraietta.

Caratteristiche aggiuntive

Nel mercato esistono sdraiette più semplici e altre più complesse con una serie funzionalità aggiuntive. Vi sono modelli, ad esempio, che incorporano attività divertenti. Sono solitamente dotate di bambole, sonagli, oggetti di gomma da mordere e altri giocattoli che il bambino può facilmente manipolare.

I modelli più innovativi hanno un sistema con vibrazione. Ciò significa che l’oscillazione può essere attivata tramite un pulsante. Le vibrazioni sono solitamente molto miti e rilassanti, progettate per calmare il bambino. Ci sono anche sdraiette per neonati dotate di musica, illuminazione e persino connessione USB.

Tipi di sdraietta Caratteristiche Vantaggi
Semplici Hanno solo il necessario: imbracatura, oscillazione e inclinazione Sono ergonomiche ed economiche
Includono delle attività Hanno una barra di giocattoli Divertono e favoriscono lo sviluppo motorio
Con vibrazione Sono dotate di un dispositivo di vibrazione Rilassano il bebé tramite un dondolio automatico

Conclusioni

Prima dell’arrivo di un nuovo membro della famiglia, ci sono molti elementi che devi includere nel corredo del bambino. Non possiamo dimenticare i vestiti, gli accessori per la pulizia, gli oggetti per l’alimentazione o per le passeggiate. Tra questi troviamo le sdraiette, considerate accessori molto pratici.

Le sdraiette fanno familiarizzare il bambino con l’ambiente circostante e favoriscono il loro sviluppo psicomotorio grazie all’oscillazione. Sono oggetti che possono intrattenere, far giocare o anche far riposare il bambino. Dato che la sdraietta è progettata per un uso di almeno sei mesi, assicurati che sia esattamente ciò di cui ha bisogno il tuo bambino.

Se ti è piaciuto il nostro articolo, ti invitiamo a condividerlo sui social network. Facci sapere cosa ne pensi in un commento!

(Fonte dellìimmagine in evidenza: Famveldman: 29893197/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
21 Voto(i), Media: 5,00 di 5
Loading...
Avatar

Pubblicato da ZONAGENITORI